ALGERIA

Gli imperi del passato (viaggio con archeologo)

da 2.590€
29/05 - 06/06/20

Programma

1° GIORNO – VENERDÌ 29 MAGGIO 2020: TRIESTE / ROMA / ALGERI
Ritrovo dei Partecipanti all’aeroporto di Trieste, Ronchi dei Legionari (per il trasferimento vedi nota “Trasferimenti”). Partenza del volo Alitalia alle ore 11:20 e arrivo ad Algeri alle ore 16:15 (via Roma). Disbrigo delle formalità di frontiera. Trasferimento in albergo. Cena e pernottamento.

2° GIORNO – SABATO 30 MAGGIO 2020: ALGERI / CHERCHELL / TIPASA / ALGERI
Prima colazione. In mattinata, partenza per raggiungere Cherchell e visitare il suo museo archeologico. Quindi al termine, proseguimento per Tipasa. Arrivo e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio si visiteranno la città punico- romana-bizantina con il suo anfiteatro, le terme, i resti della Basilica cristiana più grande dell’Africa romana e il suo museo. Il sito è Patrimonio dell’ Umanità. Rientrando ad Algeri visita lungo il percorso alla tomba della Cristiana, un singolare edifico circolare, trovata già priva di spoglie e di corredo funerario, posta in posizione panoramica sul litorale algerino. Cena e pernottamento in hotel.

3° GIORNO – DOMENICA 31 MAGGIO 2020: ALGERI / DJEMILA / SETIF
Dopo la colazione partenza per Djemila, una delle straordinarie città romane d’Africa. Djemila è nota in tutto il mondo per le sue rovine romane, si tratta dei resti più consistenti e meglio conservati di tutto il continente africano e per questo motivo iscritte nell’elenco dei patrimoni dell’Unesco già dal lontano 1982. Il sito archeologico è molto ricco soprattutto perché contiene esempi di stili architettonici diversi e vanta tipologie di edifici differenti, ciò significa che costruzioni di tipo difensivo si alternano a strutture di pubblica utilità, come ad esempio teatri e terme, e a edifici di vocazione commerciale. Avventurarsi nel parco archeologico di Djemil è dunque un’esperienza assolutamente imperdibile soprattutto perché regala un’emozione profonda che parte proprio dalle rovine di quelli che un tempo furono maestosi e imponenti luoghi di devozione come i templi di Giove e di Venere, o luoghi di aggregazione e riposo come le case romane e i loro splendidi mosaici che raccontano una storia antica e profonda. I monumenti di maggiore interesse sono però quelli del quartiere cristiano che fiorisce a partire dell’ufficializzazione del culto nel 313 grazie all’editto di Costantino. La zona si sviluppa principalmente attorno a due chiese e oltre ad esse comprende un battistero ben conservato contenente un fonte battesimale sovrastato da un baldacchino, le terme e una terza cappella oltre ad un altro edificio probabilmente adibito ad abitazione. Pranzo in ristorante locale. Partenza per Setif. Cena e pernottamento in albergo.

4° GIORNO – LUNEDÌ 1° GIUGNO 2020: SETIF / TIMGAD / LAMBESE / CONSTANTINE
Prima colazione. Partenza per Timgad. Sosta a Lambese per ammirare l’antica fortezza legionaria della provincia romana proconsolare, posizionata in Numidia a nord dei monti dell’Aures, di fronte alle tribù berbere dei Getuli. Fu prima forte ausiliario sotto i Flavi, e sotto Traiano divenne fortezza della III Legio Augusta, fino alla conquista dei Vandali. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio escursione a Timgad, l’antica colonia romana di Thamugadi, fondata dall’imperatore Traiano nell’anno 100 con manodopera militare.
La città venne edificata praticamente dal nulla come colonia militare con lo scopo principale di creare un bastione contro i Berberi del Massiccio dell’Aures. Per questo in origine essa venne abitata dai veterani dell’esercito cui vennero assegnate terre in cambio degli anni di servizio militare prestato.
Collocata lungo la strada fra Thevaste e Lambese, la città fu cinta di mura e progettata per una popolazione di 15.000 abitanti ma ben presto crebbe al di fuori di ogni controllo e si sviluppò caoticamente, senza rispettare la planimetria ortogonale della fondazione originale.
Fra le rovine di Timgad sono comunque perfettamente visibili il decumano e il cardo, affiancati da un colonnato corinzio parzialmente restaurato. Nella parte terminale ovest del decumano sorge il cosiddetto arco di Traiano, alto dodici metri, probabilmente in origine una porta cittadina, monumentalizzata in epoche successive. Molti gli edifici pubblici conservati della città: una basilica, una biblioteca, quattro terme ed un teatro da 3.500 posti a sedere, in ottime condizioni di conservazione, tanto che ancor oggi viene utilizzato per rappresentazioni teatrali. A Timgad si trovano inoltre un tempio dedicato a Giove Capitolino (grande quasi come il Pantheon di Roma), una chiesa quadrata con abside circolare risalente al VII secolo, e una cittadella bizantina costruita negli ultimi giorni della città. Anche Timgad è entrata a far parte dell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. In serata proseguimento per Constantine, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° GIORNO – MARTEDÌ 2° GIUGNO 2020: CONSTANTINE / KHERMISSA (Thubursicum Numidarum) / SOUK ARAS
Prima colazione. Partenza per Khemissa, dove visitiamo le vestigia di Thubursicum Numidarum, costruita in un’altura affacciata sulla pianura di Medjerda. In origine la città di Thubursicu Numidarum era una delle più antiche e importanti della Numidia e si trovava sulla strada di collegamento tra il porto di Ippona Regio (Annaba) a Theveste (Tebessa), campo della Legione dell’Africa. Al termine della visita proseguimento per Souk Aras. Sistemazione in hotel, pensione completa.

6° GIORNO – MERCOLEDÌ 3 GIUGNO 2020: SOUK ARAS / GUELMA / ANNABA
Prima colazione. Partenza per Guelma, antica Calama, dove visiteremo il teatro romano, unico monumento di epoca romana rimasto ai giorni nostri. Oggi il teatro è stato adibito a museo e contiene importanti collezioni di statue imperiali e divine, oggetti in bronzo, monete, ceramiche e lampade romane, provenienti da Guelma, Announa, Khemissa e Madaura. Dopo il pranzo visitiamo Hammam Meskoutine, una cascata di calcare, in una zona di intensa attività vulcanica sotterranea. Proseguimento quindi per Annaba e all’arrivo sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

7° GIORNO – GIOVEDÌ 4 GIUGNO 2020: ANNABA / ALGERI
Prima colazione. In mattinata visita alle rovine di Ippona, del suo museo e della Basilica Cristiana di Sant’ Agostino. La città fu fondata come colonia dai Fenici e fu spesso scelta come residenza dai re di Numidia. Conobbe un notevole sviluppo economico sotto Roma in età imperiale e, nel IV secolo, divenne sede episcopale: il più illustre dei suoi vescovi fu Agostino (tra il 396 e il 430) che vi trovò la morte durante l’assedio dei Vandali. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, trasferimento in aeroporto e partenza per Algeri. All’arrivo sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

8° GIORNO – VENERDÌ 5 GIUGNO 2020: ALGERI
Prima colazione. Giornata interamente dedicata alla città bianca, una delle più belle capitali del Nord Africa. I grandi viali alberati di epoca francese, ci portano alla scoperta della città coloniale. Sono ancora numerosi degli edifici come il teatro, la grande posta, le splendide case che si affacciano sui viali, alcune delle quali firmate da grandi architetti come Le Corbusier. Pranzo in una casa tradizionale della casbah. Nel pomeriggio andremo alla scoperta del cuore più antico della città, la casbah, con i suoi favolosi palazzi ottomani. Sistemazione in hotel con cena e pernottamento.

9° GIORNO – SABATO 6 GIUGNO 2020: ALGERI / ROMA / TRIESTE
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto ed alle ore 10.40 partenza del volo Alitalia (via Roma) con arrivo a Trieste alle ore 17.20. Per il trasferimento vedi nota “Trasferimenti”.

Il viaggio comprende

La quota comprende: volo Alitalia da Trieste – il volo domestico – tutti i trasferimenti – veicolo privato con autista per tutto il tour – guida locale parlante italiano – accompagnatore/archeologo dall’ Italia – sistemazione nelle strutture indicate – trattamento di pensione completa dalla cena del 1° giorno alla colazione del 9° giorno – visite ed escursioni e tutte le tasse nei siti indicati nel programma – assicurazione medica.

La quota non comprende: il visto (€ 150,00) – l’assicurazione l’annullamento viaggio (il 4% del costo totale del viaggio) – bevande, mance, extra personali e tutto quello non incluso nella quota comprende.

Informazioni generali

Le strutture previste per questo viaggio: Algeri – Hotel ABC; Setif – hotel Best Western; Constantine – Hotel Ibis; Souk Aras – Residence Apuleio; Annaba – Sabri Hotel.

Documenti: per entrare in Algeria è necessario il passaporto con una validità residua di almeno 6 mesi dal momento dell’entrata in Paese ed il visto. Attenzione: non è consentito l’ingresso in Algeria nel caso sia stato apposto sul passaporto il timbro d’ingresso in Israele.

Trasferimenti: il costo del trasferimento da Trieste per l’aeroporto varierà in base al numero dei partecipanti ed oscillerà tra euro 20,00 ed euro 40,00 a persona.

Vaccinazioni: nessuna vaccinazione richiesta. Per maggiori informazioni contattare il proprio medico curante.

NB: Precisiamo che l’itinerario, le visite e le escursioni potranno essere variate/sostituite senza, peraltro, che la natura del viaggio venga modificata. Tali cambiamenti possono essere soggetti a motivi di operativo aereo, condizioni climatiche che potessero in qualche modo influenzare il corso del viaggio, ecc. Tutto ciò non è da imputarsi all’operatore. Spesso le modifiche vengono rese note solo all’arrivo in loco.

Ci riserviamo il diritto, in conseguenza alla variazione del costo del trasporto, del carburante, delle tasse d’imbarco e sbarco, da adeguare la quota di partecipazione entro i termini di legge, ossia al più tardi 20 giorni prima della partenza.

DATA DI STAMPA: 20/10/2019
ORGANIZZAZIONE TECNICA: ALTRE CULTURE TORINO/ROMA
CONDIZIONI E REGOLAMENTO COME DA SITO WWW.ALTRECULTURE.COM

Verifica disponibilità

I campi contrassegnati da * sono obbligatori

Scarica il programma

Verifica disponibilità

I campi contrassegnati da * sono obbligatori