ALGERIA

Archeologia & Deserto

da 2.590€
29/03 - 06/04/20

Programma

1° giorno – domenica 29 marzo 2020: Trieste – Roma – Algeri – Constantine
Ritrovo dei Partecipanti all’aeroporto di Trieste, Ronchi dei Legionari (per il trasferimento vedi nota “Trasferimenti”).  Partenza del volo Alitalia alle ore 07.05  ed arrivo ad Algeri alle ore 10. 15. Disbrigo delle formalità di frontiera.  Quindi trasferimento al terminal dei voli interni a piedi e partenza con volo di linea per Constantine. All’arrivo sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° giorno – lunedì 30 marzo 2020: Constantine – Timgad – Lambese – Constantine
Partenza in mattinata per Timgad, attraverso la regione dei chott, laghi salati. Sosta a Lambese per ammirare l’antica fortezza legionaria della provincia romana proconsolare, posizionata in Numidia a nord dei monti dell’Aures, di fronte alle tribù berbere dei Getuli. Fu prima forte ausiliario sotto i Flavi, e sotto Traiano divenne fortezza della III Legio Augusta, fino alla conquista dei Vandali. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio escursione a Timgad, l’antica colonia romana di Thamugadi, fondata dall’imperatore Traiano nell’anno 100 con manodopera militare. La città venne edificata praticamente dal nulla come colonia militare con lo scopo principale di creare un bastione contro i Berberi del Massiccio dell’Aures. Per questo in origine essa venne abitata dai veterani dell’esercito cui vennero assegnate terre in cambio degli anni di servizio militare prestato. Collocata lungo la strada fra Thevaste e Lambese, la città fu cinta di mura. Progettata per una popolazione di 15.000 abitanti, ben presto crebbe al di fuori di ogni controllo e si sviluppò caoticamente, senza rispettare la planimetria ortogonale della fondazione originale. Fra le rovine di Timgad sono comunque perfettamente visibili il decumano e il cardo, affiancati da un colonnato corinzio parzialmente restaurato. Nella parte terminale ovest del decumano sorge il cosiddetto arco di Traiano, alto dodici metri, probabilmente in origine una porta cittadina, monumentalizzata in epoche successive. Molti gli edifici pubblici conservati della città: una basilica, una biblioteca, quattro terme ed un teatro da 3.500 posti a sedere, in ottime condizioni di conservazione, tanto che ancor oggi viene utilizzato per rappresentazioni teatrali. A Timgad si trovano inoltre un tempio dedicato a Giove Capitolino (grande quasi come il Pantheon di Roma), una chiesa quadrata con abside circolare risalente al VII secolo, e una cittadella bizantina costruita negli ultimi giorni della città. Anche Timgad è entrata a far parte dell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. In serata rientro a Constantine, cena e pernottamento in hotel.

3° giorno – martedì 31 marzo 2020: Constantine – Djamila – Algeri
Dopo la colazione partenza per Djamila, una delle straordinarie città romane d’Africa. Visita alle rovine e allo straordinario museo, dove le pareti sono ricoperte da mosaici strappati da ville e monumenti pubblici della città. La città romana si srotola come un tappeto sulle colline diradanti. Al termine della visita proseguimento per Algeri. All’arrivo sistemazione in hotel. Pranzo in ristorante locale. Cena in albergo.

4° giorno – mercoledì 1 aprile 2020: Algeri – Tipaza – Cherchell – Algeri – Djanet
Prima colazione. In mattinata, partenza per raggiungere Cherchell e visitare il suo museo archeologico. Quindi al termine, proseguimento per Tipaza. Arrivo e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio si visiteranno la città punico-romana-bizantina con il suo anfiteatro, le terme, i resti della Basilica cristiana più grande dell’Africa romana e il suo museo. Rientrando ad Algeri visita lungo il percorso alla tomba della Cristiana, un singolare edifico circolare, trovata già priva di spoglie e di corredo funerario, posta in posizione panoramica sul litorale algerino. Cena in ristorante e trasferimento in aeroporto per il volo su Djanet. Pernottamento in hotel.

5° giorno – giovedì 2 aprile 2020: Djanet – Tikabaouine – Djanet
Dopo la colazione, partenza in fuoristrada per la zona del Timras, una selva di guglie di arenaria che formano un labirinto di roccia, rifugi naturali di archi e formazioni rocciose che rendono il paesaggio surreale. La zona è particolarmente suggestiva al tramonto quando le rocce si tingono di mille colori. Proseguimento per Tikabaouine dove potremmo ammirare il famoso arco e una tomba solare preistorica. Rientro in hotel, pensione completa (pranzo al sacco).

6° giorno – venerdì 3 aprile 2020: Djanet – Essendilene – Djanet
Prima colazione. Partenza alla scoperta di un nuovo gioiello naturale: la guelta di Essendilene. E’ una sorgente d’acqua immersa in una foresta di oleandri in fiore, circondata da vertiginose pareti di arenaria. Passeggiata a piedi per raggiungere la guelta (1 ora e mezza circa). Qui è impossibile l’incontro con i famosi touareg, gli uomini blu, così chiamati dai primi europei quando il color indaco del velo con cui si avvolgevano il capo lasciava tracce sulla pelle del volto, una volta tolto il turbante. Rientro in hotel, pensione completa (pranzo al sacco).

7° giorno – sabato 4 aprile 2020: Djanet – Erg d’Admer – Djanet
Prima colazione. In mattinata partenza per l’erg Ad Mer, un mare di dune rosate che si estende per cento chilometri di lunghezza. Le ombre delle dune affascinano da sempre il viaggiatore, tanto che nell’immaginario comune queste identificano l’idea di deserto, quando invece ne costituiscono solamente il 30%. Nel pomeriggio rientro a Djanet facendo una sosta nella zona di Taghaghart per ammirare il capolavoro sahariano: un graffito del Neolitico che viene chiamato “la vache que pleure”. Pranzo al sacco, cena. Camere a disposizione fino al trasferimento in aeroporto.

8° giorno – domenica 5 aprile 2020: Djanet – Algeri 
Trasferimento in aeroporto e volo al mattino presto per Algeri.  Prima colazione e partenza per le visite alla capitale. Giornata interamente dedicata alla città bianca, una delle più belle capitali del Nord Africa. I grandi viali alberati di epoca francese, ci portano alla scoperta della città coloniale. Sono ancora numerosi degli edifici come il teatro, la grande posta, le splendide case che si affacciano sui viali, alcune delle quali firmate da grandi architetti come Le Corbusier. Pranzo libero. Cena e pernottamento in hotel.

9° giorno – lunedì 6 aprile 2020: Algeri – Roma – Trieste
Prima colazione. Proseguimento con la visita della capitale e sosta alla meravigliosa casbah e pranzo incluso in una casa tradizionale. Trasferimento in aeroporto ed alle ore 17.05 partenza del volo Alitalia (via Roma) con arrivo a Trieste alle ore 22.50. Per il trasferimento vedi nota “Trasferimenti”.

Il viaggio comprende

Quota individuale di partecipazione:             € 2.590,00 (minimo 15 persone)

Suppl. per la camera singola                          €   370,00

Tasse aeroportuali                                         €   150,00

Visto d’entrata                                                           €   160,00

La quota comprende: voli internazionali Alitalia – voli domestici –  tutti i trasferimenti – veicoli privati con autista per tutto il tour (minibus nel nord, 4×4 nel deserto) – guida locale parlante italiano esperta in archeologia – sistemazione nelle strutture indicate – trattamento di pensione completa dalla cena del giorno 1° al pranzo del giorno 9° (eccetto il pranzo del giorno 8°) – acqua minerale durante i trasferimenti nel deserto –  visite ed escursioni e tutte le tasse nei siti indicati nel programma – assicurazione medica ed annullamento viaggi.

La quota non comprende: le tasse aeroportuali (€ 150) – il visto (€ 160) – l’assicurazione con l’annullamento– bevande oltre a quelle indicate, mance, extra personali e tutto quello non incluso nella quota comprende.

Informazioni generali

Le strutture di questo viaggio (o similari) Algeri – ABC Hotel, Constantine – Ibis Hotel, Djanet – Dar Dhaif

DOCUMENTI: per entrare in Algeria  è necessario il passaporto con una validità residua di almeno 6 mesi dal momento dell’entrata in Paese ed il visto. Attenzione: non è consentito l’ingresso in Algeria nel caso sia stato apposto sul passaporto il timbro d’ingresso in Israele.

TRASFERIMENTI: il costo del trasferimento da Trieste per l’aeroporto varierà in base al numero dei partecipanti ed oscillerà tra euro 20,00 ed euro 40,00 a persona.

VACCINAZIONI: nessuna vaccinazione richiesta. Per maggiori informazioni contattare il proprio medico curante.

NB: Precisiamo che l’itinerario, le visite e le escursioni potranno essere variate/sostituite senza, peraltro, che la natura del viaggio venga modificata. Tali cambiamenti possono essere soggetti a motivi di operativo aereo, condizioni climatiche che potessero in qualche modo influenzare il corso del viaggio, ecc. Tutto ciò non è da imputarsi all’operatore. Spesso le modifiche vengono rese note solo all’arrivo in loco.

 
Ci riserviamo il diritto, in conseguenza alla variazione del costo del trasporto, del carburante, delle tasse d’imbarco e sbarco, da adeguare la quota di partecipazione entro i termini di legge, ossia al più tardi 20 giorni prima della partenza.

 

 

DATA DI STAMPA: 17/10/2019
ORGANIZZAZIONE TECNICA: AURORA VIAGGI TRIESTE / ALTRE CULTURE TORINO/ROMA
CONDIZIONI E REGOLAMENTO COME DA SITO WWW.AURORAVIAGGI.COM  // WWW.ALTRECULTURE.COM

Verifica disponibilità

I campi contrassegnati da * sono obbligatori

Scarica il programma

Verifica disponibilità

I campi contrassegnati da * sono obbligatori