BULGARIA

La festa della lavanda a Karlovo

da 1.080€
17 - 23/06/19

Programma

▪SOFIA, CAPITALE DELLA BULGARIA
▪L’AFFASCINANTE MONASTERO DI RILA
▪L’ANTICA PLOVDIV ED IL MONASTERO DI BAČKOVO
▪LA VALLE DEI RE TRACI
▪VELIKO TĂRNOVO E LA FORTEZZA MEDIEVALE DI TSAREVETS ▪ARBANASSI E LA SPLENDIDA CHIESA DELLA NATIVITÀ
▪LA FESTA DELLA LAVANDA A KARLOVO
▪TASSE AEROPORTUALI
▪ASSICURAZIONE MEDICO-BAGAGLIO E ANNULLAMENTO ▪NESSUNA QUOTA D’ISCRIZIONE

1° GIORNO – LUNEDÌ 17 GIUGNO 2019: TRIESTE/LJUBLJANA/SOFIA
In mattinata partenza del pullman da Trieste, Piazza Oberdan (possibilità di partenze da Gorizia, Udine, Palmanova, Monfalcone) per l’aeroporto di Ljubljana. Partenza del volo Adria Airways alle ore 12.10 con arrivo a Sofia alle ore 14.45. Incontro con la guida e giro orientativo della capitale Bulgara con sosta presso le rovine dell’antico anfiteatro Serdica, la chiesa di San Giorgio, l’edificio più antico della città risalente al IV secolo, la cattedrale memoriale di Alexander Nevski, la Basilica di Santa Sofia del VI secolo, la Piazza del Parlamento, il Teatro Nazionale, gli antichi giardini cittadini ecc. Trasferimento in albergo. Sistemazione, cena e pernottamento.

2° GIORNO – MARTEDÌ 18 GIUGNO 2019: SOFIA/RILA/SOFIA
Dopo la prima colazione partenza per il monastero di Rila, considerato il più famoso, ma soprattutto il più affascinante di tutti i monasteri bulgari, tanto da essere inserito nell’elenco dei siti patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. Visita della chiesa e del museo che conserva la croce di S. Raffaele, un crocifisso in legno intarsiato sul quale sono rappresentate 104 scene religiose e ben 650 figure diverse. Pranzo a base di pesce di fiume in ristorante. A fine visita rientro a Sofia. Cena tipica con spettacolo folcloristico Nestinari, danza a piedi nudi su carboni ardenti, bene protetto dall’UNESCO. Pernottamento in albergo.

3° GIORNO – MERCOLEDÌ 19 GIUGNO 2019: SOFIA/ARBANASSI/ VELIKO TĂRNOVO
Prima colazione. Partenza per Veliko Tărnovo. Visita della città, capitale medievale della Bulgaria e della fortezza medievale di Tsarevets, eretta per commemorare la vittoria dello zar bulgaro Kaloyan sui cavalieri della quarta crociata nel 1204. Passeggiata nell’antico quartiere commerciale di Samovodska Čaršija, oggi un variopinto e luccicante mosaico di laboratori artigianali e negozietti. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento verso Arbanassi, cittadina tanto suggestiva da essere stata scelta dai vescovi greci del Monte Athos e di Gerusalemme come residenza estiva. Passeggiata nel villaggio-museo di Arbanassi e visita della Chiesa della Natività e della casa Konstantsaliev. Visita a una famiglia locale dove verrà presentata la preparazione della “banitsa”, tipico piatto tradizionale. Ritorno a Veliko Tărnovo. Cena. Pernottamento in albergo.

4° GIORNO – GIOVEDÌ 20 GIUGNO 2019: VELIKO TĂRNOVO / KAZANLUK/PLOVDIV
Prima colazione. Partenza verso nord in direzione del passo di Šipka, attraversando una delle regioni più suggestive della montagna balcanica. Sosta presso la chiesa memoriale in stile russo di Šipka, famosa per le sue 17 campane, forgiate con i residuati bellici raccolti sul campo di battaglia della guerra Russo – Turca del 1877. Proseguimento per Kazanluk, centro della Valle delle Rose, conosciuta anche come Valle dei re Traci. Visita al Museo delle rose e a una delle tombe trace. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento per Plovdiv, capitale europea della cultura 2019. Passeggiata lungo la strada pedonale più lunga del mondo che ci condurrà al foro ed allo stadio romano e visita del quartiere artistico di Kapana. Sistemazione in albergo. Cena. Pernottamento.

5° GIORNO – VENERDÌ 21 GIUGNO 2019: PLOVDIV/BACKOVO/BRESTOVITSA/PLOVDIV
Prima colazione e visita della parte antica di Plovdiv, una delle più belle città ottomane e la prima capitale Bulgara dopo la liberazione. Considerata allo stesso tempo città tracia e greca, è stata l’orgoglio di Filippo II di Macedonia (padre di Alessandro Magno) e capitale della Tracia durante l’impero romano e bizantino. Si visiteranno l’anfiteatro, le chiese di St. Costantine ed Helene e il museo etnografico. Pranzo in ristorante, poi partenza verso il monastero di Bačkovo, il secondo più grande del Paese e collegato alle vicende della terza crociata. Si avrà la possibilità di visitare anche il Refettorio, uno dei luoghi più suggestivi del sito che risale agli inizi del Seicento. Sosta a Brestovitsa e visita a un’azienda vinicola per la degustazione dei diversi vini che qui vengono prodotti. Rientro a Plovdiv, cena e pernottamento in albergo.

6° GIORNO – SABATO 22 GIUGNO 2019: PLOVDIV/KARLOVO/KOPRIVSICA/SOFIA
Prima colazione e partenza per Karlovo per partecipare alla Festa della Lavanda, legata ad antiche tradizioni e accompagnata da processioni e sfilate in costumi tipici, danze, concerti e spettacoli folkloristici. Si potrà assistere alla lavorazione e distillazione della lavanda. Pranzo. Proseguimento per la città museale di Koprivšica, situata nel cuore della catena montuosa di Sredna Gora. Koprivšica è famosa per il gran numero di musei che vi si trovano, per gli antichi ponti e le mura in pietra, i portali in legno e per gli edifici secolari che conservano tuttora i colori originali. Proseguimento del viaggio verso Sofia. Cena. Pernottamento in albergo.

7° GIORNO – DOMENICA 23 GIUGNO 2019: SOFIA/LJUBLJANA/TRIESTE
Prima colazione. Visita alla chiesa ortodossa di Bojana (Bojanska Carkva) celebre per i suoi affreschi, riconosciuti dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità. Visita al Museo nazionale di storia, le cui collezioni ripercorrono la storia e le tradizioni dei popoli che hanno abitato la Bulgaria sin dall’antichità. Pranzo. Partenza per l’aeroporto di Sofia e alle ore 15.30 imbarco sul volo Adria Airways con arrivo a Ljubljana alle ore 16.10. Trasferimento in pullman a Trieste. Fine dei nostri servizi.

Il viaggio comprende

LA QUOTA COMPRENDE: trasferimento in pullman da Trieste per l’aeroporto di Ljubljana e v.v; volo di linea Adria Airways per Sofia in classe economica; tasse aeroportuali (circa € 70,00 calcolate in data 10/10/2018 e variabili fino all’emissione della biglietteria aerea); pullman locale con aria condizionata per i trasferimenti e le escursioni in loco; sistemazione in alberghi cat. 3* e 4*; trattamento di pensione completa, dalla cena del primo alla colazione dell’ultimo giorno; visite ed escursioni con guida locale parlante italiano; ingresso alla chiesa ortodossa di Bojana (Bojanska Carkva) di Sofia, alla fortezza di Tsarevets a Veliko Tărnovo, alla chiesa della Natività e alla casa museo di Konstantsaliev di Arbanassi, alle tombe trace Goliana Kosmatka e di Kazanluk, all’antico anfiteatro, al museo etnografico e alle chiese di S. Helena e S. Costantino a Plovdiv, al monastero di Bačkovo (incluso il Refettorio), al museo del monastero di Rila; biglietto d’entrata nella cittadina di Karlovo durante la festa della lavanda e di Koprivsica; assistenza del nostro personale d’agenzia; assicurazione medico bagaglio e annullamento viaggio Europ Assistance.

LA QUOTA NON COMPRENDE: i pasti non menzionati, le bevande, le mance, gli extra in genere e quanto non indicato nel programma.

Informazioni generali

DOCUMENTI: Passaporto o carta d’identità in corso di validità e senza la proroga di scadenza. Nessun rimborso spetterà chi non potesse effettuare il viaggio o dovesse interromperlo per mancanza o inesattezza dei documenti per l’espatrio.

Attenzione! L’ordine delle visite potrebbe subire delle variazioni a causa di situazioni non prevedibili al momento della stesura del programma

DATA DI STAMPA: 10/10/2018
ORGANIZZAZIONE TECNICA: AURORA VIAGGI S.R.L. TRIESTE
CONDIZIONI E REGOLAMENTO COME DA SITO WWW.AURORAVIAGGI.COM

Verifica disponibilità

I campi contrassegnati da * sono obbligatori

Scarica il programma

Verifica disponibilità

I campi contrassegnati da * sono obbligatori