FRIULI

Il ricordo del VAJONT con Claudio Beltrame

da 89€
28/09/20

Programma

Ore 08:00 partenza del pullman da Trieste, Piazza Oberdan verso Erto. Il comune di Erto e Casso che, oltre ad essere quello ubicato più ad occidente della regione FVG, facente parte del Parco delle Dolomiti Friulane e inserito in un sito Unesco (quello delle Dolomiti) è anche uno tra quelli drammaticamente legati alla tragedia del Vajont. Sarà una giornata di scoperta verso uno dei luoghi più remoti della nostra regione dove si ripercorreranno, in un bel contesto paesaggistico, gli avvenimenti che poi portarono a quella tragica data del 9 ottobre 1963 quando una parte del monte Toc scivolò rapidamente, alle 22,39, nel lago artificiale della diga e provocò morte e desolazione nella valle sottostante. All’arrivo si percorrerà tutto il coronamento della Diga per osservare l’impressionante scenario della frana del Monte Toc e della valle sottostante di Longarone, spazzata via in una notte. Pranzo leggero in una trattoria locale. Nel pomeriggio visita al Centro Visite di Erto, situato nell’edificio delle ex scuole elementari del paese. Aperto al pubblico dal 2007, è uno tra i più importanti e completi centri di documentazione sul disastro del Vajont e valido punto di riferimento per studi e ricerche della tragedia che causò 1910 vittime. Passeggiata per Erto Vecchia, così suggestiva e spopolata, quindi discesa a valle e sosta al nuovo comune di Vajont, costituito nel 1971 per ospitare i sopravvissuti. Nel tardo pomeriggio inizio del viaggio di rientro con arrivo a Trieste in prima serata. Fine dei nostri servizi.

Il viaggio comprende

LA QUOTA COMPRENDE: viaggio in pullman, biglietto d’ingresso e visita guidata al Coronamento della Diga e al Centro Visite di Erto, pranzo leggero in una trattoria locale, visita e passeggiata per Erto Vecchia e al nuovo comune di Vajont, servizio guida, assicurazione medico bagaglio Axa.

LA QUOTA NON COMPRENDE: le bevande, le mance, gli extra in genere e quanto non indicato nel programma.

Informazioni generali

DOCUMENTI: passaporto o carta d’identità in corso di validità e senza la proroga di scadenza.

Attenzione! L’ordine delle visite potrebbe subire delle variazioni a causa di situazioni non prevedibili al momento della stesura del programma. I passeggeri dovranno tassativamente rispettare le regole fissate dall’organizzatore in collaborazione con il vettore con particolare riferimento ai posti assegnati al fine di mantenere le distanze minime di sicurezza, al divieto di portare a bordo qualsiasi tipo di bagaglio compresi zaini e borsoni e quant’altro indicato dall’autista e accompagnatore/guida in corso di viaggio

DATA DI STAMPA: 02/09/2020; N° MINIMO PARTECIPANTI: 20; ORGANIZZAZIONE TECNICA: AURORA VIAGGI S.R.L. TRIESTE CONDIZIONI E REGOLAMENTO COME DA SITO WWW.AURORAVIAGGI.COM

Verifica disponibilità

I campi contrassegnati da * sono obbligatori

Scarica il programma

Verifica disponibilità

I campi contrassegnati da * sono obbligatori