INDIA

I colori dell’India: Rajasthan & Agra

da 1.985€
22/11 - 06/12/19

Programma

1° giorno – venerdì 22 novembre 2019: VENEZIA/ ISTANBU/DELHI
Riunione dei Signori Partecipanti all’aeroporto di Venezia/Tessera (per il trasferimento vedi nota trasferimenti). Alle ore 14.25 partenza del volo Turkish airlines (via Istanbul) per Delhi. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno – sabato 23 novembre 2019: DELHI
Arrivo a Delhi alle ore 05.15. Incontro con la guida locale e inizio della visita della città. Sosta presso la grande Moschea del Venerdì e presso il complesso del Qutb Minar. Quindi visita del mausoleo di Humayon del periodo Moghul che servì da modello per il Taj Mahal. Si potranno poi apprezzare i palazzi governativi dell’epoca coloniale che si trovano davanti alla Porta dell’India. Sistemazione in hotel per la cena e pernottamento.

3° giorno – domenica 24 novembre 2019: DELHI/MANDAWA
Dopo la prima colazione partenza per Mandawa. La strada attraversa la regione dello Shekhavati: prende il nome dal governatore Shehaji di Amarsar che nel 1471 diede vita ad un regno indipendente durato quasi tre secoli. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

4° giorno – lunedì 25 novembre 2019: MANDAWA/BIKANER
Prima colazione e visita di Mandawa. Questa città fortificata sorge in cima ad un’altura ed ospita diversi Haveli (le case preziosamente decorate dei ricchi commercianti). Dopo la visita di un’Haveli partenza per Bikaner. La città è sempre stata un’importante stazione commerciale sulla via che portava le carovane dall’Asia centrale e dall’India settentrionale ai porti del Gujarat e a Delhi. Si visita il Palazzo Junagarh e la città vecchia circondata da una possente cinta muraria. Cena e pernottamento.

5° giorno – martedì 26 novembre 2019: BIKANER/JAISALMER
Dopo la prima colazione partenza per Jaisalmer, la città d’oro, attraversando il parco nazionale del deserto del Thar. Il territorio è caratterizzato dalla tipica vegetazione delle zone aride e da piccole case di paglia. Nel pomeriggio si giunge alla magnifica fortezza di Jaisalmer. Jaisalmer è una città con molti palazzi riccamente intarsiati e curiosi musei. Spicca sulla collina il suo forte, una delle meraviglie dell’ingegneria umana tutta in arenaria gialla, ecco perché viene anche chiamata la città d’oro. Cena e pernottamento.

6° giorno – mercoledì 27 novembre 2019: JAISALMER
Prima colazione e visita della città. Si ammirano le case (Haveli), le stradine pittoresche e la maestosa fortezza. Al tramonto si effettua una breve escursione a dorso di cammello sulle vicine dune di sabbia. Jaisalmer, situata all’estremo ovest dell’India, è indubbiamente una località molto affascinante; vi si respira l’atmosfera unica delle città del deserto. Cena e pernottamento.

7° giorno – giovedì 28 novembre 2019: JAISALMER/JODHPUR
Partenza dopo la prima colazione per Jodhpur, la città blu, ex capitale del Marwar (paese dei morti) e seconda città della regione, dopo Jaipur. Si possono vedere nel pittoresco centro, che vanta ben 10 Km di mura, una fortezza ben conservata e suggestive stradine su cui si affacciano case di arenaria. Nella città si respira ancora l’antica atmosfera principesca.  Anche in questa città visiteremo il forte, imponente quanto quello di Jaisalmer e altrettanto ricco di sorprese. La struttura è collocata su un’altura ancora più alta di quella di Jaisalmer e venne costruita dai regnanti del XVI secolo, attraverseremo la prima delle sette porte della cittadina collinare e subito assaporeremo tutta l’aria di magnificenza che abita in questo luogo. Cena e pernottamento.

8° giorno – venerdì 29 novembre 2019: JODHPUR/RANAKPUR/UDAIPUR
Prima colazione e partenza per Udaipur, la città bianca. Lungo il percorso sosta per la visita di Ranakpur.  Il suo rinomato tempio giainista è una dei più bei templi dell’India, dedicato a Adinath, costruito in marmo bianco riccamente decorato. La città di Ranakpur ed il tempio hanno mutuato il nome dal monarca locale, Rana Kumbha che sovvenzionò la costruzione dello stesso. Arrivo in serata e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

9° giorno – sabato 30 novembre 2019: UDAIPUR
Prima colazione e visita della città. I palazzi sontuosi, i giardini esotici, i laghi lucenti come specchi ben valgono a Udaipur gli appellativi di “Venezia d’Oriente” e di “Città dei Laghi” che ne fanno uno dei luoghi più belli dell’India. In questa località si dimentica la durezza del viaggio nel deserto del Rajasthan godendo di bellezze monumentali come il Palazzo di Città. Le piacevoli atmosfere sono quelle di una piccola ma importante cittadina indiana. Cena e pernottamento.

10° giorno – domenica 1° dicembre 2019: UDAIPUR/ CHITTORGARH /JAIPUR
Dopo la prima colazione partenza per Jaipur con sosta alla fortezza di Chittorgarh o Forte di Chittor, uno dei più grandi forti in India, sito UNESCO. Il forte fu capitale del Mewar, si trova su una collina all’altezza di 180 metri sulla pianura circostante e copre un’area di 2,80 Kmq nella valle del fiume Berach. Il sito ospita i resti di numerosi palazzi, porte, templi e due torri commemorative. Arrivo a Jaipur in serata, cena e pernottamento.

11° giorno – lunedì 2 dicembre 2019: JAIPUR
Giornata intera dedicata alla visita della capitale del Rajastan,  Anzitutto, si vedrà solo esternamente il Palazzo dei venti (Hava Mahal): un trionfo di architettura indiana, la cui facciata è costituita da arenaria rosa che splende quando è illuminata dal sole e da una vastità di finestre che servivano alle cortigiane per osservare il lavorio quotidiano dei cittadini da un punto di avvistamento sicuramente di grande rilievo. Si prosegue nel pomeriggio con la visita del Galta Ji il tempio delle scimmie situato sulle colline Aravalli che circondano Jaipur. Questo complesso di templi sacri si trovano nella città di Chania-Balaji, a circa 10 km da Jaipur. Chiamato anche il tempio delle scimmie, dedicato al Dio Sole e ad Hanuman, costruito nel 18° secolo da Diwan Rao Kriparam. In questo posto vivono tantissimi macachi che sono considerati sacri e per questo coccolati dai visitatori del tempio. Infatti, aspettano i fedeli con fare noncurante, in attesa di elemosinare un po’ di cibo. Le scimmiette più furbe però sono attente a cogliere qualsiasi distrazione o indecisione per impaurire i meno convinti e rubare loro le noccioline, che vengono vendute all’ingresso del tempio. Rientro a Jaipur, cena e pernottamento.

12° giorno – martedì 3 dicembre 2019: JAIPUR
Prima colazione. Partenza per l’escursione alla fortezza Amber. È un forte collocato su un’altura non molto alta, ma sufficiente a regalare una splendida vista sulla città ai sudditi e al Marahja. Basterebbe osservare con attenzione la porta di ingresso del forte per scatenare un turbinio di emozioni. Si tratta della Ganesh Pol, una porta composta da finestre a forma di cupola dal bordo ondulato, arabeggiante, e da zone di un verde smeraldo brillantissimo. Proseguiamo visitando i quattro cortili che compongono la reggia. Il terzo era adibito alle zone private del Marahaja. Dove si potrà ammirare il palazzo degli Specchi. Per raggiungere la fortezza si può salire sugli elefanti fino a raggiungere il magnifico palazzo del Maharaja. Rientro a Jaipur e cena e pernottamento.

13° giorno – mercoledì 4 dicembre 2019: JAIPUR/FATEHPUR SIKRI/AGRA
Prima colazione e partenza per Agra. Sosta a Fatehpur Sikri, la città abbandonata costruita dal più grande imperatore moghul Akbar. Arrivo ad Agra e visita del Forte Rosso, antica residenza del grande imperatore Akbar, capolavoro di arte indo-persiana. Cena e pernottamento.

14° giorno – giovedì 5 dicembre 2019: AGRA/DELHI
Prima colazione. Agra è una città dell’Uttar Pradesh, uno stato nel nord dell’India. Qui si trova il celebre Taj Mahal, il mausoleo che il sovrano Moghul Shah Jahan fece costruire in onore della moglie Mumtaz Mahal, deceduta nel 1631 durante il parto. L’imponente edificio centrale, finemente scolpito e decorato con pietre preziose, è sovrastato da una grande cupola. L’intero edificio si riflette nelle acque di una piscina all’interno di un giardino definito da quattro minareti. Dopo la visita partenza per Delhi. All’arrivo trasferimento in hotel per la cena e dove le camere sono a disposizione fino alla partenza.

15° giorno – venerdì 6 dicembre 2019: DELHI/ISTANBUL/VENEZIA
Trasferimento all’aeroporto internazionale ed alle ore 06.55 partenza del volo (via Istanbul) con arrivo a Venezia alle ore 13.25. Per il trasferimento vedi nota “trasferimenti”.

Il viaggio comprende

La quota di partecipazione individuale: €  1.985,00 (min. 20 paganti)

                                                                                €  2.060,00 (min. 15 paganti)

La quota comprende: volo intercontinentale Turkish airlines Venezia/Delhi/Venezia in classe economica, tasse aeroportuali escluse; sistemazione in hotel 4* in camere doppia con servizi privati; trattamento di mezza pensione (prima colazione e cena) a partire dalla cena del 2° giorno alla cena del 14° giorno di viaggio; trasferimenti interni in pullmino privato e guida locale parlante italiano per tutto il tour; ingressi ai monumenti ove previsto come da programma; salita al Forte Amber in elefante; escursione in battello sul Lago Pichola e giro in cammello a Jaisalmer; assicurazione sanitaria e bagaglio AXA Assistance;

La quota non comprende: tasse aeroportuali, calcolate ad oggi € 274,00; e-visa Usd 50, quota di iscrizione € 60,00 (obbligatoria, include l’assicurazione contro i rischi di annullamento); supplemento singola € 630,00; mance (€ 70,00), bevande e tutto quanto non specificatamente indicato nella quota comprende

Informazioni generali

L’ordine delle visite potrebbe essere soggetto a modifiche per problemi logistici e/o organizzativi.

Documenti e vaccinazioni:

per il rilascio del e-visa indiano è necessario essere in possesso di passaporto individuale valido almeno 6 mesi dalla data di ingresso nel Paese e con 2 pagine consecutive libere. Non sono obbligatorie vaccinazioni.

Trasferimento: Il trasferimento da Trieste/Gorizia/Monfalcone per e dall’aeroporto se richiesto sarà predisposto dall’agenzia. Il costo del servizio varierà in base al numero dei partecipanti ed oscillerà tra euro 50,00 e 80,00 a persone.

La quota di partecipazione è calcolata sulla base dei minimi di partecipanti indicati ed in base alle tariffe Aeree ed al valore dei cambi (€ 1,00 = INR 80,54) alla data del lancio della iniziativa. Se al momento dell’effettuazione del viaggio si verificassero delle sensibili differenze, la quota potrà essere modificata in proporzione.

DATA DI STAMPA: 26/07/2019

ORGANIZZAZIONE TECNICA: IOT VIAGGI SRL GORIZIA

REGOLAMENTO E CONDIZIONI COME DA SITO WWW.IOT.IT

Verifica disponibilità

I campi contrassegnati da * sono obbligatori

Scarica il programma

Verifica disponibilità

I campi contrassegnati da * sono obbligatori