INDIA

Diwali: la festa che illumina l’India da Delhi a Varanasi

Prenotazioni aperte

da 2.636€
18-31/10/2019

Programma

1° GIORNO, VENERDÌ 18 OTTOBRE 2019: VENEZIA/ISTANBUL
Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Venezia. Per il trasferimento all’aeroporto vedi nota “Trasferimenti”. Disbrigo delle formalità d’imbarco e alle ore 14:15 partenza con il volo di linea Turkish TK1872. Alle ore 17:40 arrivo a Istanbul e proseguimento con il volo Turkish TK716 per Delhi. Pernottamento a bordo.

2° GIORNO, SABATO 19 OTTOBRE 2019: ISTANBUL/DELHI
Alle ore 04:35 arrivo a Delhi. Trasferimento in albergo e tempo per il riposo. In tarda mattinata inizio della visita di questa città caotica ma allo stesso tempo affascinante: visita al Forte Rosso, il più maestoso e grande monumento della Vecchia Delhi, al Quatab Minar, il più alto minareto in mattoni del mondo e al palazzo-mausoleo di Humayun. Rientro in albergo, cena e pernottamento.

3° GIORNO, DOMENICA 20 OTTOBRE 2019: DELHI/AJMER (IN TRENO)/PUSKHAR
In mattinata trasferimento alla stazione ferroviaria di Delhi e partenza in treno per Ajmer. La città, grazie alla sua posizione strategica nel cuore del Rajasthan, è stata nel passato un importante centro di potere del valoroso re Prithvi Raj Chauhan. Adagiata in una valle pittoresca circondata dalle colline del monte Aravali, è conosciuta anche come la collina invincibile, per il suo alto forte costruito agli inizi del VII secolo da Ajaipal Chauhan. Ajmer era una roccaforte Chauchan fino alla sua sconfitta, nel 1194, per mano del sultano Maometto Ghori. Oggi dopo centinaia di anni Ajmer è un centro di pellegrinaggio sia per gli indù che per i musulmani per il mausoleo del Santo Sufi Khwaja Moinuddin Chisti Hasan. Arrivo ad Ajmer e trasferimento a Pushkar. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

4° GIORNO, LUNEDÌ 21 OTTOBRE 2019: PUSKHAR/UDAIPUR (285 KM – 5 ORE E MEZZO)
Dopo la prima colazione visita della cittadina di Pushkar, nota per essere sede della fiera del bestiame più famosa del mondo e importante luogo di culto induista. L’omonimo lago, la cui nascita è legata ad una leggenda, è luogo sacro: per far sì che le preghiere si esaudiscano, i fedeli gettano petali di rosa nelle sue acque. Proseguimento per Udaipur, romantica città dai palazzi dipinti di bianco. All’arrivo sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

5° GIORNO, MARTEDÌ 22 OTTOBRE 2019: UDAIPUR
Prima colazione e cena in albergo. Intera giornata dedicata alla visita della città bianca con il suo fiabesco
palazzo reale che si specchia nel lago Pichola, nel cui centro è ubicato il Lake Palace, famoso albergo a 5 stelle. Chiamata anche la Venezia d’Oriente, è stata il “set” di pellicole cinematografiche della Disney. Passeggiata nel “giardino delle damigelle d’onore”, un piccolo giardino ornamentale progettato per le quarantotto damigelle che costituivano una parte della dote di una principessa. Nel pomeriggio giro in barca sul lago Pichola. Pernottamento in albergo.

6° GIORNO, MERCOLEDÌ 23 OTTOBRE 2019: UDAIPUR/ RANAKPUR/JODHPUR (290 KM – 5 ORE E MEZZO)
Prima colazione. Partenza per Jodhpur. Durante il percorso sosta a Ranakpur per la visita al tempio jainista, uno dei più belli dell’India, dove il marmo bianco viene lavorato fino a diventare filigrana. Il tempio è protetto da una fitta vegetazione ed è l’unico che non è stato distrutto dalle invasioni musulmane. All’arrivo a Jodhpur, chiamata la città blu per la tipica colorazione delle sue case, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

7° GIORNO, GIOVEDÌ 24 OTTOBRE 2019: JODHPUR/JAIPUR (330 KM – 6 ORE)
Dopo la prima colazione partenza per la visita della città. Ex capitale del Marwar (paese dei morti) è, dopo Jaipur, la seconda città della regione. Salita all’imponente fortezza di Mehrangarh che da un declivio roccioso di 122m sovrasta l’abitato. Visita di Jaswant Thada, l’imponente mausoleo, simbolo di Jodhpur. La fattura delle pietre e del marmo bianco lucido e sottile incamera i raggi solari creando, in certi momenti della giornata, dei bellissimi riflessi e sfumature.
Dopo le visite partenza per Jaipur. All’arrivo sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.

8° GIORNO, VENERDÌ 25 OTTOBRE 2019: JAIPUR
Dopo la prima colazione partenza per la visita della fortezza di Amber (ascesa con le jeep fino al cancello principale). L’Amber Fort è un insieme di edifici noto per il suo stile artistico unico che miscela elementi indù e musulmani Mogol, creando visioni e decorazioni mozzafiato. Al termine rientro a Jaipur per la visita del City Palace, complesso di palazzi monumentali, del Palazzo dei Venti, con numerose finestre che permettevano alle donne dell’harem della casa reale di osservare ciò che accadeva nelle strade sottostanti senza mostrarsi in pubblico, e del Jantar Mantar, un complesso di architetture con funzione di strumenti astronomici. Cena e pernottamento.

9° GIORNO, SABATO 26 OTTOBRE 2019: JAIPUR/ABHANERI/AGRA (235 KM – 4 ORE)
Dopo la prima colazione partenza per Agra. Lungo il percorso sosta ad Abhaneri e visita del pozzo-palazzo costruito dal re Chand, vero e proprio simbolo dell’ingegneria idraulica dell’antichità. Il pozzo è formato da 3500 gradini divisi per scalinate che scendono per circa 100 metri sotto al livello del terreno, il che lo rende il più ampio e profondo pozzo a gradini dell’India. Proseguimento e visita di Fatehpur Sikri, antica capitale Moghul, costruita da Akbar. Arrivo ad Agra. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

10° giorno, domenica 27 ottobre 2019: AGRA/DELHI 205 KM – 4 ORE) DIWALI
Prima colazione. In mattinata visita del Taj Mahal, il palazzo della corona, una delle sette meraviglie del mondo. È il monumento simbolo dell’India, costruito nel 1632 come mausoleo per la moglie dell’imperatore deceduta dando alla luce il suo quattordicesimo figlio.
Visita del Forte Rosso, antica residenza dello stesso imperatore, capolavoro di arte indo-persiana. Pranzo lungo la strada per Delhi. Arrivo a Delhi e sistemazione in albergo. Nel pomeriggio si avrà modo di conoscere da vicino la famosa celebrazione del Diwali festival, la festa delle luci. Il Diwali viene celebrato da tutte le religioni indiane, dall’Induismo al Sikhismo, come momento di accensione della propria luce interiore e come auspicio di abbondanza futura.
Per giorni e giorni le strade in India si illuminano di tanti colori, le case vengono addobbate con ghirlande di fiori, candele e lampade. Passeggiata nel colorato mercato per respirare l’aria di festa che avvolge la città per 5 giorni. In prima serata isita ad una famiglia indiana per vivere appieno tutte le emozioni del Diwali. In questo terzo giorno di festa le famiglie si radunano per Lakshmi puja, una preghiera alla Dea Lakshmi seguita da feste con cibo e fuochi d’artificio. Verso sera rientro in albergo.

11° GIORNO, LUNEDÌ 28 OTTOBRE 2019: DELHI/VARANASI
Prima colazione Partenza per l’aeroporto di Delhi in tempo utile per la partenza con il volo domestico per Varanasi, la più santa delle città sacre dell’India. Passeggiata attraverso i vicoletti della città antica, meta continua di migliaia di pellegrini che qui confluiscono per bagnarsi nelle sacre acque del Gange. Il centro storico si estende tra i due affluenti del Gange, da cui Varanasi prende il proprio nome: il fiume Varuna a nord e il minuscolo Asi a sud.

12° GIORNO, MARTEDÌ 29 OTTOBRE 2019: VARANASI
Prima colazione. Varanasi, oltre ad essere una delle città più popolate dell’intero paese con otre 3 milioni e mezzo di persone, è tra le più antiche città del mondo e sicuramente la città più sacra per gli induisti. Ogni induista infatti deve obbligatoriamente recarsi nella città di Varanasi almeno una volta nella vita, e immergersi nelle acque del fiume Gange da almeno 5 Ghat (tipiche scalinate) differenti, per lavare i peccati e purificare l’anima.
Giro in barca sul fiume con musica indiana dal vivo.
Rientro in albergo. Cena. Pernottamento.

13° GIORNO, MERCOLEDÌ 30 OTTOBRE 2019: VARANASI/DELHI
Prima colazione. In mattinata completamento della visita della città sacra. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo per Delhi. All’arrivo sistemazione nelle camere. Tempo per il riposo fino al trasferimento per l’aeroporto.

14° GIORNO, GIOVEDÌ 31 OTTOBRE 2019: DELHI/ISTANBUL/VENEZIA
Alle ore 06:55 partenza con il volo Turkish TK717 e arrivo a Istanbul alle ore 11:30. Proseguimento con il volo TK1871 alle 12:45 con arrivo a Venezia alle ore 13:25. Per il trasferimento dall’aeroporto vedi nota “Trasferimenti”.

QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE: € 2.636,00 (MINIMO 10 PERSONE)
Supplemento camera singola: € 590 ,00
Visto d’ingresso € 85,00

Il viaggio comprende

LA QUOTA BASE COMPRENDE: voli di linea con la compagnia aerea Turkish Airways in classe economica, trasferimenti privati in loco, sistemazione in alberghi di cat. 3 e 4 stelle, trattamento di mezza pensione (cene), guide locali parlanti italiano, accompagnatore Aurora Viaggi, visite ed escursioni previste nell’itinerario, assicurazione medico-bagaglio e annullamento viaggio, documenti e set da viaggio, tasse aeroportuali circa € 265,00 (variabili fino al momento dell’emissione dei biglietti aerei).

 
LA QUOTA BASE NON COMPRENDE: i pasti non menzionati, bevande, mance, spese personali e quanto altro non indicato nella voce “La quota comprende”.
L’accompagnatore raccoglierà un importo di circa € 50,00, in base al numero dei partecipanti, per la gestione delle mance locali ad autisti, guide, facchini e camerieri.

Informazioni generali

Trasferimenti: Il trasferimento da Trieste/Gorizia/Monfalcone/Udine per e dall’aeroporto sarà predisposto dall’Aurora viaggi. Il costo del servizio varierà in base al numero dei partecipanti ed oscillerà tra € 50,00 ed € 80.00 a persona.

Documenti: per l’India è necessario il passaporto, valido almeno 6 mesi dalla data d’ingresso nel Paese, con il visto turistico il cui costo è di € 85,00 ca.

Vaccinazioni: nessuna vaccinazione richiesta. Per maggiori informazioni contattare il proprio medico curante.

N.B.: Precisiamo che l’itinerario delle visite e delle escursioni potrebbe subire variazioni senza che la natura del viaggio venga modificata. Tali cambiamenti possono manifestarsi a seguito del cambio dell’operativo aereo, soppressione o sostituzione di voli interni, condizioni climatiche che potrebbero in qualche modo influenzare il corso del viaggio, ecc.. Tutto ciò non è da imputarsi all’operatore.

Spesso le modifiche vengono rese note solo all’arrivo in loco.

CI RISERVIAMO IL DIRITTO, IN CONSEGUENZA ALLA VARIAZIONE DEL COSTO DEL TRASPORTO, DEL CARBURANTE, DELLE TASSE D’IMBARCO E SBARCO E DEL CAMBIO APPLICATO CHE È DI 1 USD= 0,884 EUR, DI ADEGUARE LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE ENTRO I TERMINI DELLA LEGGE, OSSIA AL PIU TARDI FINO A 20 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA.

DATA DI STAMPA: 18/03/2019
ORGANIZZAZIONE TECNICA: AURORA VIAGGI TRIESTE
VALGONO IL REGOLAMENTO E LE CONDIZIONI GENERALI COME DA SITO WWW.AURORAVIAGGI.COM

Verifica disponibilità

I campi contrassegnati da * sono obbligatori

Scarica il programma

Verifica disponibilità

I campi contrassegnati da * sono obbligatori