PORTOGALLO

Tour del Portogallo

da 1.360€
12 - 18/09/19

Programma

1° GIORNO – GIOVEDÌ 12 SETTEMBRE 2019: VENEZIA/PORTO – MAIA
Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto Marco Polo di Venezia. Per il trasferimento da Trieste, Gorizia, Udine vedi nota “Trasferimenti”. Ore 11:40 partenza del volo di linea TAP PORTUGAL via Lisbona per Porto, con arrivo alle ore 16:55. Trasferimento in pullman a Maia. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

2° giorno – venerdì 13 settembre 2019: Maia / Porto / Braga / Maia
Prima colazione in albergo. Giornata dedicata alla scoperta di Porto e della regione del Minho. Porto oppure Oporto sorge alle foci del fiume Douro lungo il quale le piatte chiatte trasportavano il vino dalla zona viticola interna fino al mare. Un labirinto di vicoli che scendono dal centro storico fino al lungofiume, dove sorge il colorato quartiere di Ribeira. Visita della chiesa di San Francesco. Essendo la città capitale del vino, non mancherà la visita a una cantina con assaggio. Pranzo libero. Al pomeriggio visita alla città barocca di Braga, capitale religiosa del Paese. Rientro a Maia, cena e pernottamento.

3° giorno – sabato 14 settembre 2019: Maia/Guimaraes/Amarante/Regua/Lamego/Urgeiriça
Dopo la prima colazione partenza verso Guimaraes, proclamata capitale della cultura europea 2012 e culla del Paese essendo la città natale di Alfonso Henriques, destinato a diventare il primo re del “Portucale” – questo è il primo nome del Portogallo. Sui resti delle antiche mura esiste ancora la scritta “aqui nasceu Portugal”. Visita al Palazzo Ducale, massiccio edificio del XV secolo situato sulla collina Sagrada dalla quale si ha una bellissima vista sui dintorni. Proseguimento per Amarante e Regua; la prima, deliziosa cittadina sul fiume Tâmega attraversato dall’antico ponte in granito intitolato a San Gonzalo, protettore dei matrimoni e della fecondità. Al Santo è dedicata anche la bella chiesa vicina. La seconda, “capitale” della valle del Douro. Pranzo in ristorante tipico. Nel pomeriggio raggiungeremo Lamego, l’ultima tappa dell’itinerario del “vinho verde”. Il “vinho verde” non è verde, ma rosso, rosè o bianco. Il nome deriva probabilmente dalla regione di origine, la Costa Verde, oppure dal fatto di essere un vino che si beve giovane. L’edificio di maggior richiamo di Lamego è il Santuario di Nossa Senhora dos Remedios con la sua scenografica scalinata ornata di fontane e da bellissimi “azulejos” – tipiche piastrelle colorate. Proseguimento per Urgeiriça. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

4° giorno – domenica 15 settembre 2019: Urgeiriça/Coimbra/Tomar/Fatima
Dopo la prima colazione in albergo partenza verso Coimbra, città universitaria nonché antica capitale del Portogallo. Visita dell’Antica Università e della vecchia cattedrale di questa città d’arte che si divide in due, la “Coimbra Alta” – sentinella di storia e cultura, e la “Coimbra Baixa” proiettata verso il futuro, centro di commerci e attività. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento verso Tomar, la cittadella dei Cavalieri templari, dove nel 1160 Gualdim Pais, Gran Maestro dell’ordine dei Templari, fece costruire una fortezza e le diede il nome Tomar. I re portoghesi continuarono nel corso dei secoli ad abbellire con splendide opere d’arte il Convento del Cristo che si trova all’interno della fortezza, ed è oggi uno dei più notevoli monumenti di tutto il Portogallo. Proseguimento verso Fatima. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

5° giorno – lunedì 16 settembre 2019: Fatima/Batalha/Alcobaça/Nazaré/Óbidos/Lisbona
Prima colazione in albergo. L’intensa giornata inizia con la visita al grandioso monastero di Santa Maria da Vitoria a Batalha, fatto costruire a perenne memoria della battaglia (“batalha” in portoghese) di Aljubarrota vinta da Joao I d’Aviz sugli spagnoli nel 1385 quando il Portogallo sanciva la propria indipendenza nazionale. Proseguimento per Alcobaça dove sorge una tra le più belle abbazie cistercensi del XII secolo attorno alla quale è sorto il paese, conosciuto per la produzione della tradizionale ceramica, nonché mercato di vini e frutta. Sosta a Nazarè, il “balcone del Portogallo”, per ammirare l’immenso Oceano Atlantico sottostante. Pranzo libero, quindi proseguimento verso Óbidos, autentico paese-museo, circondato da mura, conservato e ricostruito nei minimi particolari, con stradine strette e finestre ornate da fiori. Verso sera arrivo a Lisbona. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

6° giorno – martedì 17 settembre 2019: Lisbona/Sintra/Cabo Da Roca/Cascais/Estoril/Lisbona
Prima colazione in albergo. Visita al quartiere storico di Belem con la sua bianca torre, il monumento ai navigatori ed il monastero di Jerónimos. Proseguimento per Sintra, piccolo villaggio ai piedi della Sierra di Sintra. Pranzo libero. Visita al palazzo Nazionale, costruito in un mix di stili dal gotico al mudejar, al manuelino fino al rinascimentale, contraddistinto da due giganteschi camini conici. La tappa successiva sarà a Cabo da Roca – l’estrema punta occidentale del continente europeo, una scogliera a strapiombo a 140 metri sull’Atlantico e il poeta Camoes descrisse così: “qui la terra finisce ed il mare comincia”. Si proseguirà poi per Cascais, la baia regale con la famosa spiaggia bianca. Rientro a Lisbona passando per la mondana Estoril. Cena in ristorante tipico, pernottamento in albergo.

7° giorno – mercoledì 18 settembre 2019: Lisbona/Venezia
Prima colazione in albergo. Continuazione della visita della città passando per le storiche piazze, lungo il fiume Tago (Tejo) fino al labirinto di strette stradine del quartiere Alfama. Visita al Parco Nazionale, zona moderna costruita per ospitare l’Expo del 1998 con numerose attrazioni. Trasferimento in pullman all’aeroporto di Lisbona in tempo utile per la partenza alle 15:30 del volo di linea TAP PORTUGAL, con arrivo alle 19:20. Per il trasferimento dall’aeroporto vedi la voce “trasferimenti”.

Il viaggio comprende

LA QUOTA COMPRENDE: viaggio aereo sul volo di linea TAP PORTUGAL Venezia – Lisbona – Porto e Lisbona – Venezia in classe economica, tasse aeroportuali (ca. € 55,00 calcolate in data 04/03/2018 e variabili fino all’emissione della biglietteria aerea); sistemazione in alberghi di cat. 4*; trattamento di mezza pensione in albergo; pranzo in ristorante a Regua, cena in locale tipico a Lisbona; visite ed ingressi come da programma con guida locale parlante italiano; assistenza del nostro personale d’agenzia al raggiungimento dei 20 partecipanti; assicurazione medico-bagaglio e annullamento viaggio Europ Assistance.

TRASFERIMENTI: ll trasferimento da Trieste/Gorizia/Monfalcone/Palmanova/Udine per e dall’aeroporto sarà predisposto dall’agenzia. Il costo del servizio varierà in base al numero dei partecipanti ed oscillerà tra Euro 45,00 a Euro 80,00 a persona.

LA QUOTA NON COMPRENDE: i pasti non menzionati, le bevande, le mance e quanto non indicato nel programma. L’accompagnatore raccoglierà un importo di circa 20,00€ in base al numero di partecipanti per la gestione delle mance locali ad autisti, guide, facchini e camerieri.

Informazioni generali

DOCUMENTI: passaporto o carta d’ identità in corso di validità e senza la proroga di scadenza.

Data di stampa: 04/03/2019

n° minimo: 20 partecipanti

Organizzazione tecnica: AURORA VIAGGI s.r.l. Trieste – 040 631300 – aurora@auroraviaggi.com

Condizioni e regolamento come da sito www.auroraviaggi.com

Verifica disponibilità

I campi contrassegnati da * sono obbligatori

Scarica il programma

Verifica disponibilità

I campi contrassegnati da * sono obbligatori