SERBIA

Tour della Serbia

da 885€
11 - 16/10/19

Programma

1° GIORNO –VENERDÌ 11 OTTOBRE 2019: TRIESTE / BELGRADO
Ore 07:00 partenza del pullman da Trieste, P.zza Oberdan verso la Serbia (via Slovenia) attraversando il confine sloveno-croato Starod/Pasjak e croato-serbo Lipovci/Batrovci. Sosta per il pranzo lungo il percorso. Nel pomeriggio arrivo a Belgrado, incontro con la guida e visita panoramica della capitale serba. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

2° GIORNO – SABATO 12 OTTOBRE 2019: BELGRADO
Prima colazione in albergo. Incontro con la guida e visita di giornata intera del centro cittadino: la fortezza di Kalemegdan, circondata dal parco, da dove si gode di un’eccezionale vista sul punto d’affluenza del fiume Sava nel Danubio, la Piazza della Repubblica, il Teatro Nazionale, la Cattedrale Ortodossa, la Kuća Cveća, il monumento funebre dedicato al maresciallo Tito. Ingresso al Museo Nazionale, uno dei più grandi e antichi a Belgrado, costruito nel 1844 e riaperto al pubblico, dopo un’intensa ristrutturazione nel 2018 che ospita ca. 400.000 opere d’arte tra disegni, quadri e sculture, un’ampia area dedicata alla numismatica, la biblioteca tecnica e il Vangelo di Miroslav, definito il più bel manoscritto in cirillico del mondo. Pranzo in corso di visita. In serata si raggiungerà a piedi il quartiere di Skadarlija, il caratteristico quartiere “bohemien” di Belgrado, per la cena tipica e con la musica dal vivo. Pernottamento in albergo.

3° GIORNO – DOMENICA 13 OTTOBRE 2019: ESCURSIONE NELLA VOJVODINA
Prima colazione. In mattinata escursione nella Vojvodina, ricca regione al confine con l’Ungheria. Sosta per la visita dei due più importanti monasteri della Fruška Gora, il Monastero di Novo Hopovo e di Krušedol. Proseguimento verso Sremski Karlovci per scoprire questa deliziosa cittadina con il Patriarcato e la Chiesa Ortodossa. Poi partenza per Petrovaradin, l’antica fortezza medioevale sul Danubio vicino a Novi Sad, da cui si gode una splendida vista sulla vivace città e sul Danubio. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di Novi Sad, il capoluogo della Vojvodina, posto sulla riva sinistra del Danubio, con la piazza della Libertà, la Chiesa di San Giorgio, la Zmaj Nova e la Sinagoga. Al termine rientro in albergo a Belgrado. Cena e pernottamento.

4° GIORNO – LUNEDÌ 14 OTTOBRE 2019: ESCURSIONE ALLE PORTE DI FERRO CON LA NAVIGAZIONE SUL DANUBIO
Prima colazione. Partenza per Kostolac e visita del sito archeologico di Viminacium – città fortezza, che fu una delle più importanti città romane e accampamento militare nel regno di Augusto. Pranzo in ristorante. Proseguimento del viaggio attraverso il parco nazionale di Đjerdap dove il fiume Danubio segna il confine tra la Serbia e la Romania, regalandoci scorci mozzafiato. La principale attrazione del parco è costituita dalla Gola di Djerdap o “Porte di Ferro”, dove il fiume scava un passaggio tra le rocce dei Carpazi. Il luogo è sempre stato un punto molto strategico agli insediamenti umani, come dimostrano i reperti provenienti da anche tracce romane come la Tavola Traiana, che risale al 101 d.C., o il castro romano che risale allo stesso periodo, durante il regno dell’imperatore Traiano che passò da qui per la sua campagna di Dacia. Dopo la navigazione, della durata di due ore arrivo a Kladovo. Sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.

5° GIORNO – MARTEDÌ 15 OTTOBRE 2019: GAMZIGRAD / MANASIJA / ZEMUN
Prima colazione e partenza per Gamzigrad (Felix Romuliana). Visita di questo sito archeologico che è uno dei più importanti dell’epoca tardo romana. Il Palazzo di Galerio, simbolo della città, è stato iscritto nel Patrimonio dell’UNESCO nel 2007. Pranzo in ristorante lungo il percorso. Nel pomeriggio visita del monastero di Manasija, fondato e fortificato nel XV secolo. La Chiesa della Santa Trinità del monastero di Resava più noto come Manasija, fu costruita come mausoleo di uno dei più importanti e più amati sovrani serbi di tutti i tempi Stefan Lazarević, figlio del re Lazar. Questo monarca, filosofo, cavaliere e poeta costruì la chiesa tra il 1406 e il 1418. Arrivo a Zemun, una volta città separata, oggi comune di Belgrado, famosa per le taverne e ristoranti lungo il fiume Danubio. Sistemazione in albergo. Cena. Pernottamento.

6° GIORNO – MERCOLEDÌ 16 OTTOBRE 2019: ZEMUN / TRIESTE
Dopo la prima colazione in albergo partenza in pullman alla volta del confine serbo – croato di Lipovac/Batrovci. Sosta per il pranzo lungo il percorso, poi proseguimento del viaggio di rientro con arrivo a Trieste in serata. Fine dei nostri servizi.

Il viaggio comprende

LA QUOTA COMPRENDE: viaggio in pullman; sistemazione in camere a due letti in alberghi di cat. 3*/ 4*; pensione completa dal pranzo del primo al pranzo dell’ultimo giorno; visite e ingressi come da programma; guida locale parlante italiano; accompagnatore professionale; assicurazione medico-bagaglio e annullamento viaggio Europ Assistance.

LA QUOTA NON COMPRENDE: le bevande, le mance, gli extra in genere e quanto non indicato nel programma.

Informazioni generali

DOCUMENTI: passaporto o carta d’identità in corso di validità e senza proroga di scadenza.

Attenzione! L’ordine delle visite potrebbe subire delle variazioni a causa di situazioni non prevedibili al momento della stesura del programma.

DATA DI STAMPA: 11/06/2019
N° MINIMO PARTECIPANTI: 25
Organizzazione tecnica: Aurora Viaggi S.R.L. Trieste
CONDIZIONI E REGOLAMENTO COME DA SITO WWW.AURORAVIAGGI.COM

Verifica disponibilità

I campi contrassegnati da * sono obbligatori

Scarica il programma

Verifica disponibilità

I campi contrassegnati da * sono obbligatori